pof

Il Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.) è il progetto che la scuola, sotto la guida del Dirigente scolastico, elabora annualmente per esplicitare le scelte culturali, formative ed operative che intende perseguire.

È uno strumento di comunicazione che cerca di rendere leggibile l'attività scolastica nel suo complesso, descrivendone le attività obbligatorie, i progetti, i laboratori, i criteri metodologici e di verifica, gli strumenti e i mezzi utilizzati per consentire agli allievi di acquisire " i saperi essenziali" e di sviluppare competenze spendibili anche in altri contesti.

Il P.O.F., oltre a dare alla scuola una precisa identità progettuale e culturale, diventa quindi un mezzo per attuare un processo di autoanalisi e di miglioramento sia nei confronti della realtà interna che esterna. I docenti del C.D. “Paolo Vetri” nell’elaborazione delle annuali proposte educativo-didattiche della scuola, si impegnano a conciliare il perseguimento delle finalità istituzionali con le richieste emergenti dalla società e con le istanze delle famiglie.
Il P.O.F. è, pertanto, un atto di indirizzo, che offre un quadro di riferimento unitario delle molteplici attività didattico-educative e garantisce partecipazione, trasparenza, coinvolgimento, possibilità di controllo degli impegni sottoscritti.

 

Il primo ciclo di istruzione – che generalmente affonda le proprie radici già nella significativa esperienza triennale della scuola dell’infanzia - impegna un arco temporale di otto anni: anni davvero fondamentali per la crescita umana, sociale, culturale e civile degli alunni.
Sono appunto gli anni in cui si acquisiscono gli strumenti culturali di base, si costruiscono i saperi essenziali, si esplorano metodi interpretativi per comprendere la società e il mondo, si sviluppano le competenze indispensabili per continuare ad apprendere sia nel successivo percorso scolastico e formativo, sia lungo tutto l’arco della vita.
In questo senso il primo ciclo di istruzione […] contribuisce a rispondere al dettato costituzionale di “rimuovere gli ostacoli […] che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione […] all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese».

in: “Atto di indirizzo”
Roma, 8 settembre 2009 

 
Allegati:
Scarica questo file (POF 2015  ULTIMO1.pdf)POF 2015 ULTIMO1.pdf[ ]1846 kB
Scarica questo file (pof 2014.pdf)Scarica[POF A.S. 2013/2014]4005 kB
Scarica questo file (pof 2012-2013.pdf)Scarica[POF A.S. 2012/2013]791 kB

amministrazione trasparente

 

 

 

albo on line

Miur - Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia

Statistiche

Visite agli articoli
659788
Go to top